Dermatologia

Le possibilità curative della crenoterapia (cure termali) in diverse affezioni dermatologiche sono un dato di fatto ormai acquisito nella moderna dermatologia, a seguito di una lunga e consolidata esperienza clinica maturata in numerosi centri termali. Le caratteristiche clinico fisiche influenzano le proprietà farmacologiche delle varie acque termali e, quindi, le loro indicazioni terapeutiche.

Numerosi studi in vivo e in vitro dimostrano che le acque sulfuree stimolano il sistema oppioide endogeno e sono provviste, a livello cutaneo, di attività cheratoplastica- cheratolitica, antinfiammatoria, immunomodulante.

Oltre alla psoriasi, numerose sono le patologie dermatologiche che trovano giovamento nelle terapie con bagni termali.