• L'acqua di Telese

    Le acque di Telese Terme hanno una tradizione antichissima. Le sorgenti sulfuree comparvero dopo il terremoto del 1349 che causò la fuoriuscita di acque minerali. Ben presto la loro fama si diffuse, essendosi rivelate utilissime per la cura delle malattie della pelle, dell’apparato digerente, dell’apparato respiratorio e dei reumatismi...

  • Servizio Clienti

    +39 0824 976 888

    Chiedi assistenza utilizzando il riferimento
    telefonico o il modulo contatti.

    Modulo Contatti

Psoriasi

Una cura naturale per la psoriasi senza far ricorso a farmaci: l’acqua sulfurea – carbonica – bicarbonato-calcica e magnesiaca delle Terme di Telese.
Con le sue proprietà terapeutiche, le acque di Telese svolgono un effetto antinfiammatorio, lenitivo emolliente e cheratolitico. I bagni termali riducono il fastidioso prurito e l’infiammazione allontanando le recidive.
Per il trattamento della psoriasi, oltre alla cura tradizionale con bagni termali, alle Terme di Telese opera un centro di Fotobalneoterapia dermatologica che abbina – in un sinergismo d’azione – gli effetti già benefici della crenoterapia sulfurea con la fototerapia.
Il trattamento integrato creno-fototerapico consente di ottenere una remissione più rapida con miglioramento della compliance per il paziente e con un più basso dosaggio totale di UVB che si traduce in un minor rischio di effetti collaterali indesiderati.
I cicli sono stabiliti da protocolli personalizzati dopo il consulto effettuato gratuitamente da parte del Dermatologo responsabile del centro.

La terapia è coperta in parte dal Servizio Sanitario Nazionale che concede ai cittadini che ne abbisognano, un ciclo all’anno fino a 12 Bagni per malattie dermatologiche (salvo il pagamento del ticket se previsto) con ricetta del medico curante.
L’eventuale abbinamento con la Fototerapia (a carico del cliente) sarà stabilita in sede di visita specialistica.